Oggi dobbiamo pensare ad un nuovo comunicare. Per restare uniti, per non fermarci

Livorno 10 marzo 2020.

Un momento grave, difficile, nel quale è necessario attenersi alle regole ed alle normative per tutelare tutti. Nei lunghi momenti di riflessione su quanto sta accadendo e su cosa sarà il prossimo futuro, tutto lo staff della Pr Comunicare il vino si è domandato anche come poter aiutare le aziende con le quali collabora.

«Siamo convinti – dice il titolare Riccardo Gabrieleche come consulenti si debbano mettere in campo delle azioni di supporto per coloro che ci hanno dato la loro fiducia, convinti che sia indispensabile reagire prontamente lasciandoci guidare dall’intuito e dalla capacità di intercettare strade alternative che ci consentano di superare questo momento di difficoltà insieme».

E’ proprio con questo spirito che l’agenzia di comunicazione ha pensato di utilizzare un metodo piuttosto innovativo (che già altri hanno sapientemente utilizzato) per degustare “virtualmente” insieme.

Questo sistema consentirà di proseguire il nostro lavoro e far degustare i vini delle nostre aziende (con l’invio di campionature, concordate) ovunque ci sia la disponibilità di colleghe e colleghi, dando la possibilità di interfacciarsi direttamente con noi dell’agenzia e volendo anche con i produttori, ognuno nella sua sede, grazie alle differenti tecnologie disponibili.

«Saremo in grado di presentare le nuove annate e le nuove etichette – dice Gabriele – che offriranno approfondimenti sulla storia produttiva della cantina. Produrremo anche comunicati con tutte le novità che le aziende avevano messo in campo e che stanno continuando».

I tasting virtuali sono uno strumento molto prezioso che riuscirà a raggiungere tutti coloro che avranno piacere a partecipare a questa “nuova” forma di relazioni pubbliche che permetterà, non solo di abbattere le barriere geografiche (oltre a quelle imposte in questo periodo per il contingentamento del virus), ma di ridurre tempi e costi legati alle trasferte.

«Siamo sicuri di offrire una possibile soluzione che ci traghetterà verso la fine di questo momento di difficoltà e potrà offrire spunti interessanti per il futuro – conclude il titolare dell’agenzia -. Soprattutto questo ci permetterà di restate in contatto, anche se solo digitalmente, con tutte le colleghe ed i colleghi con i quali da sempre condividiamo il nostro percorso professionale. Sarà anche un modo, quello a cui teniamo di più, per restare uniti ed affrontare questo difficilissimo momento».

La Pr Comunicare il vino ovviamente sarà a disposizione per concordare e coordinare invio dei campioni e comunicati, fissare degustazioni virtuali.

Per Contatti stampa Riccardo Gabriele rg@pr-vino.it 00 39  338 731 763 7

  • 72 views
  • 0 Comment